«

ArtFactoryLab

Data: 04/10/2018 dalle 4:30 PM

Dove: Associazione Culturale Fantalica Via G.Gradenigo, 10 Padova

L’Associazione Culturale Fantalica di Padova, da anni impegnata a valorizzare nel terriotrio la libera espressione creativa tra i cittadini, presenta il progetto “Art Factory lab” nell’ambito del Bando Funder 35 indetto da Fondazione Cariplo, che ha visto l’associazione culturale Fantalica vincitrice.
Il progetto è pensato e rivolto a bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 e i 14.
Il percorso proposto, già sperimentato con successo dal 2014 al 2018 a Este, Padova e Selvazzano nella forma di Casa delle Arti, ha come obiettivo principale il consolidamento di un centro d’arte chiamato “La Casa delle arti” che preveda il coinvolgimento di bambini e ragazzi per gli anni scolastici 2018-2019/2019-2020/2020-2021 in orario extra-scolastico, in laboratori artistici di riciclo creativo e espressivi che andranno a confluire in una mostra e in uno spettacolo finale su un tema concordato per ogni annualità.
Con Art factory lab il progetto “Casa delle arti” assumerà una valenza provinciale, perché andrà a coinvolgere in modo coordinato inizialmente tre comuni della Provincia di Padova e alla fine del terzo anno si arriverà ad un quarto comune coinvolto. Ciò favorirà lo sviluppo di un progetto di collaborazione e di scambio tra le varie sedi, favorendo la nascita di più centri d’arte nel territorio provinciale, uniti da intenti comuni.

Finalità:
Il progetto ha come finalità principale quella di educare i bambini e i ragazzi all’arte figurativa e espressiva e alla sensibilizzazione nei confronti del riciclo creativo. Inoltre si intende promuovere un’esperienza unica di condivisione e crescita dei propri talenti in ambito espressivo e creativo per un periodo lungo coincidente con l’anno scolastico. Tale finalità rientra negli obiettivi indicati nello statuto dell’associazione culturale Fantalica.

Obiettivi:
– Sensibilizzazione sul tema del rispetto della natura e delle sue risorse.
– Avvicinare i partecipanti alle tecniche pittoriche e di riciclo creativo.
– Avvicinare i partecipanti alle moderne tecniche di recitazione e di espressione corporea.
– Sviluppare le capacità espressive e la consapevolezza delle potenzialità della gestualità.
– Sviluppare le capacità espressive e manuali dell’allievo.
– Sviluppare la capacità critica, in particolare di osservazione e analisi dei vari processi di trasformazione di un materiale da una funzione a un’altra.
– Contribuire e agevolare il lavoro individuale, ma anche di gruppo, promuovendo la collaborazione tra allievi durante le varie fasi del laboratorio.
– Creare una performance di gruppo che aiuti ad esprimere i concetti trattati durante il lavoro svolto.

MARTEDÌ

Laboratorio di arte e riciclo creativo con Cristina Masiero
ore 16.30-17.30 primo gruppo, 17.30-18.30 secondo gruppo
Il laboratorio propone un percorso di fusione tra forme, colori e materiali. Attraverso la sperimentazione di tecniche pittoriche ed eco-creative gli allievi potranno liberare la propria fantasia, esprimere se stessi e le proprie emozioni. Si realizzeranno quadri a tempera, acquerelli e gessetti, piccole sculture in creta, maschere in carta e pannelli con materiali di recupero.

Laboratorio di teatro con Maria Virgillito
ore 16.30-17.30 primo gruppo, 17.30-18.30 secondo gruppo
Il laboratorio ha come obiettivo quello di condurre gli allievi, attraverso il gioco teatrale, alla socializzazione, alla padronanza dello spazio, a sviluppare la percezione e la coscienza dei propri mezzi sensoriali, la consapevolezza della forza comunicativa dei gesti e le possibilità espressive della voce.

GIOVEDÌ

Laboratorio di CRE-ATTIVITA’ con Clarissa Lionello
ore 16.30-17.30 primo gruppo, 17.30-18.30 secondo gruppo
Nel laboratorio gli allievi potranno dare forma alle proprie emozioni in modo creativo, sperimentando diverse tecniche decorative e di assemblaggio, come il cucito, la cartapesta e la tessitura, per realizzare originali oggetti artistici a partire da semplici materiali di uso quotidiano e di riciclo.

Laboratorio di danza espressiva con Francesca Guglielmi
ore 16.30-17.30 primo gruppo, 17.30-18.30 secondo gruppo
I bambini e i ragazzi saranno coinvolti in un percorso di consapevolezza sulle potenzialità espressive del corpo attraverso il ritmo e le sonorità della musica etnica. Un approccio alternativo alle forme di danza tradizionale che favorisce la consapevolezza di sé, l’espressione delle emozioni, il rafforzamento della coordinazione, il senso del ritmo, dell’ascolto, del lavoro individuale sul corpo e il lavoro di gruppo.

Per info
Tel. 0492104096 cell. 3483502269
fantalica@fantalica.com
www.fantalica.com

Tel. 0492104096, cell. 3483502269 www.fantalica.it; fantalica@fantalica.com